Una figura leggendaria



Ritratto di Olinsky 1917,

Foto di Jean Luc Carrasky


Nel 1946 acquista in un edicola della gare di Lyon un numero di Topolino e ne rimane folgorato. Rinnega tutta la sua arte precedente e considera Disney l’unico grande artista del XX secolo.

 

Il pomeriggio di Isacco 1933 Tempera su tela, 240 x 120 cm

Collezione privata, Alba Italy

Fondato dagli eredi, l’Archivio Olinsky nasce con gli intenti di fare chiarezza sulla vita del leggendario artista transdanubiano. L’Archivio Olinsky si propone come punto di continuità tra l’Opera dell’eclettico artista e il suo pubblico svolgendo l’attività di catalogazione e studio delle opere. L’Archivio gestisce il più importante nucleo di materiali editi e inediti e continua l’attività di ricerca attraverso testimonianze storiche e avvalendosi di importanti strumenti di studio quali il corpus virtuale in continua crescita e il supporto tecnico di studiosi e storici dell’Arte.


L’Archivio incoraggia iniziative culturali finalizzate alla valorizzazione, alla conservazione e alla divulgazione dell’Opera di Olinsky.


Per i collezionisti e conoscitori l’Archivio è a disposizione per la consulenza, l’autenticazione e la schedatura al fine della pubblicazione del primo molto grande catalogo ragionato.


Presso l’Archivio opera Olinsky è possibile consultare previo su appuntamento via mail i seguenti materiali:

raccolta dei fumetti di Flash Gordon annata 54-55 collezionati dall’artista;

fototeca, videoteca e ludoteca;

biblioteca specializzata sulla pittura primitiva;

cataloghi delle esposizioni, periodici e saggi;

scritti autografi;

materiali fotografici dell’epoca.


archive@olinsky.it